.
Annunci online

isolapulita
comitato cittadino di isola delle femmine


Diario


30 ottobre 2006

Isola Pulita Lettera aperta al Sindaco su BONIFICA E RIQUALIFICAZIONE

Monday, October 30, 2006



Il Comitato Cittadino Isola Pulita :
Lettera aperta al Signor Sindaco Portobello
C’E’ CHI DICE NO!

Signor Sindaco Portobello, Lei nel marzo del c.a. ha diffidato la Italcementi, consci del fatto che il provvedimento da Lei adottato nei confronti della Italcementi era un atto Dovuto, ci preme in ogni caso comunicarLe il nostro grande apprezzamento, per la Sua decisione, a dimostrazione di un’assunzione di RESPONSABILITA’.
Probabilmente possiamo affermare, che per la prima volta ad Isola delle Femmine una pubblica istituzione intima e sollecita un’Azienda privata al rispetto delle leggi in materia ambientale, della salute dei cittadini, al rispetto del territorio in cui, un’azienda, agisce e produce.
Ci rendiamo conto delle resistenze che ha dovuto superare nell’adottare il provvedimento, perché come tutti possono immaginare, ma non dire, (si vocifera) che tra la politica (con la p minuscola) e la Italcementi si è creato una sorta di “vicendevole e benevolo condizionamento”. Vedasi l’impegno della Italcementi nel soddisfare alcune esigenze della nostra Comunità, nel favorire assunzioni di nostri concittadini e varie opere di beneficenze, un esempio illuminante è stata la concessione autorizzata qualche anno addietro, dal Comune di Isola per la realizzazione del deposito di stoccaggio di petcoke. Sembra esservi dubbi sulla sua legittimità oltretutto in un sito in cui si svolgeva attività estrattiva. A tal proposito c’è da chiedersi ed eventualmente verificare la scadenza della concessione.
Per tornare alla Sua diffida, noi pensiamo che diversamente da quanto affermato dalla Italcementi, il petcoke non è una cosa “innocua”.
Esperti chimici hanno dimostrato il petcoke: ricchi di metalli pesanti e zolfo.
L’ARPA sembra aver riscontrato delle violazioni per l’uso del combustibile Petcoke, al punto di doverne dare dovuta informativa all’autorità giudiziaria.
L’uso di questa “feccia del petrolio”, che va sempre più aumentando, determina un incremento vertiginoso dei profitti. Tutto ciò naturalmente può avvenire se è consentito, senza che chi ne ha la responsabilità si curi di tener conto dell’ubicazione dello stabilimento che è posto in un’area altamente abitata, pensiamo! All’ingresso del Paese. (alto rischio oltre che ambientale anche sanitario).
Oggi finalmente: l’ARPA ammette che le proteste dei cittadini di Isola avevano fondamento.
I Cittadini di Isola delle Femmine dicevano la verità! D’altronde anche l’ Italcementi comincia a dire qualcosa in più, anche se con lo scopo di tirare acqua al suo mulino senza dire fino in fondo come stanno effettivamente le cose! (per esempio quando si vuole scambiare il petcoke con il carbone o polverino di carbone).
L’ARPA afferma che: “…la Italcementi non è in grado di fornire la documentazione tecnica allegata ai decreti autorizzativi sopraelencati, né di indicare quali fossero i combustibili autorizzati, né la data d’inizio d’impiego del petcoke; si evidenzia altresì che la natura del combustibile utilizzato…… le modalità di gestione del petcoke non sono citate nei decreti autorizzativi e non sono descritte nelle relazioni annuali prodotte dalla Ditta sul contenimento delle emissioni diffuse; inoltre la ditta effettua attività di recupero rifiuti costituiti da refrattari nella linea di produzione clinker e di gessi chimici da desolforazione nella produzione di cemento nel molino cotto 3.
Di quest’attività di recupero non è data evidenza nelle relazioni analitiche relative ai punti d’emissione.”. Ai sensi delle direttive Europee gli “Stati membri (cioè l’Italia) devono adottare le misure necessarie per assicurare che i rifiuti siano recuperati o smaltiti senza pericolo per la salute dell’uomo e senza usare procedimenti o metodi che POTREBBERO recare pregiudizio all’ambiente e in particolare:
- senza creare rischi per l’acqua, l’aria, il suolo e per la fauna e la flora;
- senza causare inconvenienti da rumori od odori;
- senza danneggiare il paesaggio e i siti di particolare interesse”.
In percentuale, proviamo a chiederci, quanto incidono sull’inquinamento dell’aria le continue e frequenti emissioni derivanti dall’attività lavorativa della Italcementi?
INQUINARE l’aria, è un reato molto grave, che coinvolge il Sindaco, e dirigenti della pubblica amministrazione.
Le considerazioni che in genere sono fatte a fronte di tali affermazioni sono:
“siete in grado di provare ciò?” I ricercatori parlano in termini di anni per avere una casistica certa e meritevole di costituzione in giudizio. Per esempio a distanza di anni, in un’area ove si produce cemento, si è accertato che sul 20% della popolazione erano concentrati il 60% dei tumori polmonari presenti nella zona e ciò ha provocato denunce penali.
Quando si parla di emissioni, per la salute dei lavoratori della Italcementi dei loro figli e dell’intera Cittadinanza è importante sapere quantitativamente le sostanze immesse nell'aria. Un Sistema di rilevazione e controllo autogestito con la partecipazione delle Associazioni dei Cittadini, potrebbe fornirci delle indicazioni precise sulla qualità dell’aria che respiriamo.
- Ci chiediamo se il Sindaco i Rappresentanti dei lavoratori e i cittadini siano bene informati su quanto con sempre più frequenza avviene in termini di emissioni.
Chiediamo a Lei Signor Sindaco, che ha avuto l’opportunità di approfondire la questione.
Se ha chiesto spiegazioni, rispetto delle normative ed impegni precisi alla Italcementi?
Noi Abbiamo fondati motivi per ritenere che nulla di tutto questo sia accaduto e dobbiamo prendere atto che chi "giura" sulle garanzie del processo produttivo, chi parla di "controlli efficienti" sui combustibili utilizzati, chi si sbraccia per sostenere di "avere a cuore" e di fare il possibile per tutelare la salute dei suoi concittadini, in pratica cerchi di mascherare una tragica realtà che risulta più comoda nascondere o minimizzare.
Sottovalutare o fingere di ignorare, i rischi a cui quotidianamente i cittadini di Isola sono soggetti, e perdere altro tempo, contando sullo sfinimento, l’emarginazione, la derisione,
l’ isolamento di chi è impegnato nella difesa della salute e della qualità della vita, E’ UN REATO!
Vi è in Noi la convinzione che OGGI: la tecnologia ha in serbo tutti gli strumenti necessari affinchè il ciclo produttivo della Italcementi, possa svolgersi nel rispetto della salute dei lavoratori dei nostri cittadini e di quelli di tutti i comuni limitrofi. Il problema è solamente di natura economica.
Nel ribadire ancora una volta la nostra posizione della salvaguardia degli attuali livelli occupazionali, rivolgiamo un forte appello ai cittadini e ai lavoratori affinché si riprenda una seria riflessione su quanto avvenuto e quanto sta avvenendo in questi impianti. La tutela della salute non può essere delegata e l'unica garanzia passa attraverso l'assunzione di un impegno diretto, responsabilità e azione di noi cittadini direttamente interessati.
Signor Sindaco Portobello, a Lei che è delegato a tutelare la salute pubblica, Le chiediamo di essere più presente quando si affrontano di queste problematiche che vedono coinvolta l’intera comunità che Lei pensa di Amministrare. Ora! Ai cittadini di Isola delle Femmine è data una grande opportunità: attraverso una grande opera di BONIFICA dell’area che l’ARPA ha certificato essere contaminata creare le condizioni di un recupero ambientale e paesaggistico ai fini di una fruibilità da parte dei cittadini di un sito che la Comunità Europea ha dichiarato essere area di protezione ambientale e che in Italia è stato recepito dal Decreto Presidenziale 357 dell’8.9.97.
Comitato Cittadino Isola Pulita

http://www.isolapulita.it/




permalink | inviato da il 30/10/2006 alle 23:46 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia     settembre        novembre
 
 




blog letto 1671433 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario
TRASPARENZA E PARTECIPAZIONE
AMBIENTE ITALCEMENTI
GESTIONE DEL TERRITORIO
NASCITA DEL COMITATO ISOLA PULITA Comunicati Stampa e riunioni
INTERROGAZIONI PARLAMENTARI
LEGALITA' E ILLEGALITA'
DIBATTITO POLITICO
LEGGI E DECRETI
VITA DI COMITATI
TERRITORIO:LICENZE VARIANTI ABUSIVISMO....
ITALCEMENTI ED ECONOMIA
ISOLA PULITA NELLA SOCIALITA'
EMERGENZA AMBIENTE
DIBATTITO POLITICO Asso di Picche
AMBIENTE SALUTE E ISTITUZIONI
LO SAPEVATE CHE..........
LO SAPEVATE CHE....AMBIENTE
LOSAPEVATE CHE...AMBIENTE E SALUTE
APPELLI E PETIZIONI
POLITICA & VALORI
DIBATTITO POLITICO LA RINASCITA
DIBATTITO POLITICO LA PARTECIPAZIONE DAL FORUM
INTERPELLANZE E INTERROGAZIONI
COMITATI CITTADINI SALUTE E PREVENZIONE
COMITATO ISOLA PULITA LA DELOCALIZZAZIONE
AUTORIZZAZIONI IMPATTO AMBIENTALE
DOSSIER ITALCEMENTI
AZIENDE INSALUBRI E LORO INSEDIAMENTO
D.Lgs152 NORME AMBIENTALI
NORME QUALITA' ARIA D.P.R. 203 24.05.1988
I.P.P.C.
I.P.P.C. ITALCEMENTI BORGO SAN DALMAZZO
FINANZIAMENTI
INTERROGAZIONI PARLAMENATRI AZIENDE INSALUBRI
ISOLA DELLE FEMMINE VARIANTE PRG PREFABBRICATI NORD
URBANISTICA LEGGE REGIONALE 37 1985
SENTENZA AZIENDA INSALUBRE
SITI DI RIFERIMENTO AZIENDE INSALUBRI
I MEDICI E L'AMBIENTE
DECRETO LEGISLATIVO 3 aprile 2006, n.152 Norme in materia ambientale
LA MAGISTRATURA DEL LAVORO ALLA ITALCEMENTI
isola delle femmine in tv
IL MOVIMENTO IN SICILIA
ACCESSO AGLI ATTI TRASPARENZA AMMINISTRATIVA
INTERROGAZIONE PARLAMENTARE SU MORTI PRESUNTE A MONSELICE
ITALCEMENTI T.A.R. SICILIA 24.4.07 NO PET-COKE
ITALCEMENTI SINDACO ARPA ANALISI
ELEZIONI A PALERMO
FAMILY DAY
DICONO DI NOI
ESPOSTO DENUNCIA DI ISOLA PULITA
CONSIGLIO COMUNALE ISOLA DELLE FEMMINE
CONSULENZE COMUNE ISOLA DELLE FEMMINE
PORTOBELLO ISOLA DELLE FEMMINE E P.R.G.
CALLIOPE,ISOLA DELLEFEMMINE
ITALCEMENTI AUTORIZZAZIONE INTEGRATA AMBIENTALE ISOLA DELLE FEMMINE
SCIOGLIMENTI CONSIGLI COMUNALI PER INFILTRAZIONI MAFIOSE

VAI A VEDERE

Isola Pulita
Invisibile
Mupa
Isola Possibile
Peppino Impastato
Giro di Vite
Comedonchisciotte
Step 1
Granrifiuto
Comune di isola
Wikio
Epicentro
Calusco
Lasciateci Respirare
ComitatoIsolaPulita
ArcoisTV
Granrifiuto
Ronchi
Nuova Ecologia
CiampolilloPino
Vglobale
RifondazioneSenato
SENATO
LEGGI
LEGGI
Miniambiente
Governo
Miniambiente
Miniambiente
IsolaPulita
WIKIO
REPORT
GUIDA SICILIA
AZIENDE INSALUBRI
RUMORE NORMATIVA
COMUNISTI ITALIANI
KATAWEB
POR 200/2006 SICILIA
PATRIMONIOSOS
EQUOLOGIA
EDILPORTALE
PONTESULLOSTRETTO/ITALCEMENTI
IL CONSIGLIO
IMPATTOAMBIENTALECALUSCO
VITA
PINO CIAMPOLILLO
CENSIMENTO2001
NORMEAMBIENTALI D.LGS 152
NORME QUALITA' ARIA DPR 203
DIFFIDA ITALCEMENTI 20.2.2007
I COMUNISTI
REPORT
ITALCEMENTI LA TORRE
IL QUOTIDIANO
EQUOLOGIA
INDUSTRIE INSALUBRI
INDUSTRIE INSALUBRI
INDUSTRIE INSALUBRI
PATRIMONIOSOS
EMISSIONI
IMPIANTI DI TELEFONIA
I.P.P.C.
I.P.P.C.
LE MANI SUL PONTE
PRG VINCOLI PAESAGGISTICI
PRG VINCOLI PAESAGGISTICI
SPORTELLO UNICO
IPPC 372
NORME TUTELA AMBIENTE
MINISTERO SALUTE
NORMATIVA EDILIZIA
AZIENDE INSALUBRI
NORME AMBIENTALI AZIENDE INSALUBRI
AZIENDE INSALUBRI
SENTENZE AZIENDE INSALUBRI
ATTIVITA' INSALUBRI
ATTIVITA' INSALUBRI PROCEDIMENTO
INSALUBRITA' ISTITUZIONI
NORMATIVA AZIENDE INSALUBRI
I.P.P.C. DIRETTIVA
A.S.I.
RUMORE DIRETTIVA
AZIENDE INSALUBRI
INQUINAMENTO D LGS 59 2005
RUMORE LEGGI
RUMERE LEGGE 195 2005
RUMORE SENTENZE
AMBIENTE SENTENZE
ELETTROMAGNETICO
INQUINAMENTO NORMATIVA
V.I.A. ITALCEMENTI REZZATO
ITALCEMENTI REZZATO
ITALCEMENTI MATERA
BERGAMPO BLOG
P.R.G.
AZIENDE INSALUBRI
AZIENDE INSALUBRI SENTENZE
AZIENDE INSALUBRI/COMUNE
AZIENDE INSALUBRI
AZIENDE INSALUBRI NORMATIVE E SENTENZE
LEGGI
ENTI LOCALI
Vglobal
ELETTROMAGNETICO
LEGGI E DECRETI
LEGGI AMBIENTALI
SENTENZE AZIENDE INSALUBRI/CONGLOMERATO URBANO
SENTENZE LEGGI AMBIENTE
COMINCIAITALIA
LA RINASCITA
RECSANDO
PET.COKE N 82 6.5.02
PET--COKE 7.3.02 N 22
LEGGE 39 1.3.02 OBBLIGHI C.E.
INTER.SENATO4-00514 19.9.06
LEGGI RIFIUTI 22 5.2.97 DIR CEE 91/156
S.I.C. IMPORTANZA COMUNITARIA
CAPO GALLO PROTETTA
CAPO GALLO ISTITUITA RISERVA 24.7.02
RISERVA MARINA CAPO GALLO
ATTIVITA' ESTRATTIVE
V.A.S. 152 3.4.06
PROTEZ.AMBIENT DPR 357 8.9.97
GELA TUMORI
EPER ISOLA
COMITATO VILLANOVA
CONSUMATORI ASSOCIAZIONE
COMUNE ISOLA DELLE FEMMINE
ALBO PRETORIO ISOLA DELLE FEMMINE
CHIMICI
AMIANTO ASSOCIAZIONE
EPIDIEMOLOGIA ASSOCIAZIONE
AMIANTO PETIZIONE
MEDICINA DEMOCRATICA
MEDICI OGGI
MEDICI PER L'AMBIENTE
SENTENZE RUMORE
AMIANTO BONIFICA
ARPA SICILIA
SALUTE CANTIERI
SITI AMBIENTE SICUREZZA
PASSANTE FERROVIARIO
I.P.P.C. NORME E REGOLAMENTI
ELENCO SIC.
I.P.P.C. ITALCEMENTI REZZATO
DIRETTIVA CEE 2003/87
ARIA QUALITA' 351 4.8.99
PM10
ARIA DIAPOSITIVE
INQUINAMENTO LEGGE 59 18.2.05
REDAZIONE IPPC
ITALCEMENTI REZZATO
ITALCEMENTI MATERA
INDUSTRIE INSALUBRI
SITI P.A.
SITI AMBIENTE
AZIENDE INSALUBRI SILVANO DI ROSA
ITALCEMENTI IMP AMBIEN REZZATO
REGOL ELETTROMAGNETICO
INTERROGAZIONE APRLAMENTARE
INCENERITORI
AZIENDE INSALUBRI
INQUINAMENTO ELETTROMAGNETICO
AZIENDE INSALUBRI PROPOSTA LEGGE
C'E' CHI DICE NO
LA RINASCITA
LA RINASCITA
I SITI ISOLA PULITA
DELOCALIZZIAMO
progetto citta' sane
MUPA BLOG
AMMAZZATECI TUTTI FORUM
LA RINASCITA A ISOLA DELLE FEMMINE BLOG
LA RINASCITA DI ISOLA DELLE FEMMINE
LA RINASCITA DI ISOLA
CIAMPOLILLO PINO BLOG
ISOLA PULITA LA STAMPA BLOG
ISOLA PULITA SPLINDER BLOG
ISOLA DELLE FEMMINE LA STAMPA BLOG
RUMORE DIRETT 2002/49/CE
AZIENDE INSALUBRI DEC 1265 27.7.34
INQUINAMENTO L 59 18.2.05
RUMORE LEGGE 447 26.10.05
RUMORE LEGGE 194
RUMORE SENTENZE
L'ACQUARIO DI ISOLA DELLE FEMMINE
KATAWEB FORUM
I CENSURATI FORUM
EFFEDIESSE FORUM
LUOGO COMUNE FORUM
APRILE ONLINE FORUM
IL FULCRO FORUM
VITA FORUM
REPORT FORUM
GUIDA SICILIA FORUM
RADIO RADICALE FORUM
WEBTOOL FORUM
PEPPINO IMPASTATO FORUM
WEBBINO FORUM
WOMENS FORUM
TRIBURELLI FORUM
BLOGOSFERE FORUM
ECOBLOG FORUM
PIPPOLILLO STAMPA
TRAVELBLOG FORUM
QUOTIDIANO FORUM
RETE SICILIA FORUM
GUSTOBLO FORUM
IN TOPIC NOTIZIE
INFORMAZIONE ALTERNATIVA FORUM
PECORARO SCANIO FORUM
MYBOTE FORUM
WEBAGORA FORUM
VERA DEMOCRAZIA FORUM
CILENTANDO FORUM
AMBIENTE SALUTE FORUM
STRETTOINDISPENSABILE FORUM
RONCHI FORUM
SABINA GUZZANTI FORUM
D.N.A. SICILIA FORUM
LIFE GATE FORUM
EDILIZIA BLOG FORUM
LA TRIBU' DI ZAMMU FORUM
VERADEMOCRAZIA FORUM
I CENSURATI
INVISIBILI
PASSANTE FERROVIARIO
SVINCOLO AUTOSTR ISOLADELLEFEMMINE
PETC-COKE
PASSANTE FERROVIARIO
FINANZIAMENTI SITI INQUINATI
DI PIETRO FORUM
SENTENZA NOZIONE RIFIUTO
C'E' CHI DICE NO!
LEGGI BENI CULTURALI
D.Lgs 152/06 ART 269 ATTIVITA' AUTORIZZAZIONE ORDINARIA
EX CASERMA NATO ISOLA DELLE FEMMINE
EX BASE NATO ISOLA DELLE FEMMINE
D. LGS. 4 AGOSTO 1999, N. 372 − ATTUAZIONE DELLA DIRETTIVA 96/61/CE
D.G.P. n. 37-13071 del 31 gennaio 2006
AZIENDE INSALUBRI ELENCO
AZIENDE INSALUBRI
RIFIUTI
GIORNALE COMUNI
FUNZIONI MINISTERO
L.I.P.U. AFFIDAMENTO DELLA RISERVA
STATUTO COMUNALE ISOLA DELLE FEMMINE
AZIENDE AINSALUBRI SENTENZE
AZIENDE INSALUBRI ISTRUTTORIA
AZIENDE INSALUBRI ISTRUTTORIA
AZIENDE INSALUBRI ISTRUTTORIA
FUTUROPROSSIMO FORUM
AGENZIA GIORNALISTICA
2004 CAPOGALLO INTERROGAZIONE
I FATTI COMUNICATI
RECSANDO FORUM
COSA RESPIRIAMO E COME RESPIRIAMO
UNA CITTA' A MISURA D'UOMO
LA PRODUZIONE DEL CEMENTO E L'AMBIENTE
INTERROGAZIONE ITALCEMENTI
RIFONDAZIONE SENATO
RIFONDAZIONE CAMERA
INTERROGAZIONI ITALCEMENTI
2001INTERROGAZIONE INCENERITORI
SCACCO AL RE
lLA TORRE FORUM
INTERROGAZIONE SENATO
LA RINASCITA FORUM
LA DELOCALIZZAZIONE FORUM
I COMUNISTI
INTERROGAZIONE AZIENDE INSALUBRI
POLVERI ULTRAFINI-NANOPARTICELLE/MOLLECOLE CELLULE
POLVERI ULTRAFINI NANOPARTICELLE
EPIDEMIOLOGIA - INCENERITORI
LEGGI CONDONI REGIONALI
ATENEO PALERMO
LA PRODUZIONE DEL CEMENTO
CEMTIFICI BRUCIARE E NON DISTRUGGERE
LA FOTOCATALISI
CEMENTO E AMBIENTE
2001INTERROGAZIONE INCENERITORI
INTERROGAZIONE AZIENDE INSALUBRI PECORARO SCANIO
VARIANTE PREFABBRICATI NORD AZIENDA INSALUBRE
RADDOPPIO BINARIO
I CANTIERI DELLA SALUTE
DELOCALIZZIAMO
COMITATI CIVICI REZZANO
PARLAMENTO E AZIENDE INSALUBRI
IPPC ITALCEMENTI BORGO SAN DALMAZZO
DIFFIDA ITALCEMENTI 20.2.2007
TRASPARENZA PARTECIPAZIONE ACCESSO
PARTECIPAZIONE TRASPARENZA ACCESSO
TRASPARENZA PARTECIPAZIONE ACCESSO
CITTA' PER L'UOMO
ATTIVITA' ESTRATTIVE
P.R.G. ROMETTA
SENTENZA ABUSIVISMO EDILIZIO
GOOGLE NEWS
PUBBLICA AMMINISTRAZIONE
Legge Regionale 14 aprile 2006, n. 14 materia forestale
D.G.P. n. 663-358472 del 23 novembre 2004D. LGS. 4 AGOSTO 1999, N. 372
Principali normative in materia di Tutela dell'ambiente
MINISTERO DELLA SALUTE
GAZZETTA UFFICIALE
DECRETO 25.3.2005 ELENCO SIC PROPOSTI
CIRCOLARI in materia edilizia e urbanistica
AMBIENTE E SALUTE
DIOSSINE NEL SANGUE
IL PONTE SULLO STRETTO E GLI AFFARI
AUDIZIONE INQUINAMENTO
DIRETTIVA EUROPEA IPPC
CONSORZI A.S.I.
P.R.G. ISOLA DELLE FEMMINE
CLASSIFICAZIONE AREA INDUSTRIALE ISOLA DELLE FEMMINE
ALBERGHI ISOLA FINANZIAMENTI
I SETTE SINDACI ELETTI
P.R.PORTO ISOLA DELLE FEMMINE
ITALCEMENTI DELOCALIZZATA
DEPURATORE AREA INDUSTRIALE CARINI
P.R.G. CONTRIBUTO ISOLA DELLE FEMMINE
COMUNI COMPRESI NELLE AREE DI CRISI LEGGI 181/89 e 513/93
BANDI DI GARA
FINANZ PORTO L.11 febbraio 1994, n. 109 L.R. 02/08/2002 n. 7 e L.R. 19/05/2003 n. 7
PROTOCOLLO DI GELA
LE MANOVRE DI CUFFARO
INTERROGAZIONI E LEGGI
INTERROGAZIONE PAG 63-4-5
LA STAMPA
P.R.G. ART 9 L.R. 37 1985
DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI E PARTECIPAZIONE
ACCESSO A.R.P.A AGLI ATTI AMMINISTRATIVI E PARTECIPAZIONE
ACCESSO AGLI ATTI D.P. N 12 GIUGNO 1998
BLOGITALIA
P.R. PORTO ISOLA
VINCOLI URBANISTICI
FEED LIST
sentenza azienda insalubre
SENTENZA AZIENDA INSALUBRE
SENTENZA AZIENDA INSALUBRE
FIRMA LA PETIZIONE CLICCA QUI
LETTERA APERTA AL SINDACO PORTOBELLO
SITI AZIENDE INSALUBRI
PARTECIPAZIONE
ITALCEMENTI VIDEO
PARTECIPAZIONE VIDEO
VIDEO PETIZIONE
VIDEO PARTECIPAZIONE
VIDEO ITALCEMENTI
POLVERI ULTRAFINI E NANOPARTICELLE
MONITORAGGIO POLVERI ULTRAFINI E NANOPARTICELLE
CONTEGGIO E CARATTERIZ POLVERI ULTRAFINI E NANOPARTICELLE
EFFETTI POLVERI ULTRAFINI E NANOPARTICELLE
EFFETTI2 POLVERI ULTRAFINI E NANOPARTICELLE
NANOPATOLOGIE
SORVEGLIANZA AMBIENTALE
MEDICINA E AMBIENTE
I MEDICI CON LA SALUTE E L'AMBIENTE
Luogo Comune Forum
LA REHGIONE E LA POLITICA
iTALCEMENTI E ISTITUZIONI
LA RINASCITA
ACCESSO (SENTENZE) ATTI IN MATERIA AMBIENTALE
SENTENZA ACCESSO ATTI AMBIENTALI
MEDICINA PER L'AMBIENTE
MINISTERI E ISTITUZIONI SITI
Monica Frassoni
PET-COKE
Monica Frassoni
AZIENDE INSALUBRI PRG
ACQUARIO MARINO
MEDICI IN PRIMA LINEA
MEDICINA E AMBIENTE
V.I.A. IMPATTO AMBIENTALE
PARTECIPAZIONE E TRASPARENZA
PARTECIPAZIONE ETRASPARENZA
LA RINASCITA
LA RINASCITA FORUM
I FATTI COMUNICATO
ELEZIONE SINDACO
SERVIZIO V.I.A.
DECRETO LEGISLATIVO 152
NORME AMBIENTALI
POLVERI ULTRAFINI
PRG
IL QUOTIDIANO
QUOTE EMISSIONI AZIENDE SICILIANE
SENTENZA AMBIENTE
V.I.A. NORMATIVA
V.I.A. DOCUMENTAZIONE
SENTENZA AZIENDA INSALUBRE
REPORT COMUNICATI
PUPIA TV
RAI FORUM
VIDEO DI CEMENTO SI MUORE
V.I.A. NORME E DECRETI
MAGAZINE FORUM
VIDEO MASTROGIACOMO
MAGISTRATURA DEL LAVORO ITALCEMENTI
PUPIA TV
GENCHI KETCHUP FORUM
PIAN DELL'AIA TRE-FINAITE
LIFE FORUM
GIRO DI VITE
A.A.A. QUANDO I BAMBINI FANNO OH!
A.A.A. EMERGENZA PIANETA
RUMORI VIBRAZIONI LEGGI
P.R.G.Sicilia. LR 27 dicembre 1978, n. 71
POSITANO FORUM
SABINA GUZZANTI FORUM
ITALCEMENTI MONSELICE
ITALCEMENTI E COMBUSTIBILI
ITALCEMENTI E MAGISTRATURA
ITALCEMENTI E MAGISTRATURA
ITALCEMENTI E MAGISTRATURA
I FATTI COMUNICATI
WOMENEWS
APRILEONLINEFORUM
ITALIA ALTERNATIVA FORUM
CAVE ESTRAZIONI BENEI CULTURALI
RAI FORUM
ITALCEMENTI E TERRITORIO
ITALCEMENTI E AMIANTO
AMBIENTE SALUTE FORUM
SITI INQUINATI
ISOLA GARE ILLUMINAZIONE
COMUNICATI
CORTE COSTITUZIONALE
VIDEO ACQUA
RAI
SKYSCRAPERCITY FORUM
LA MAGISTRATURA DEL LAVORO
DECERTO S.I.C.
ISOLA IN TV
LA VITA IN DIRETTA
ELENCO AZIENDE INSALUBRI
PET-COKE AMBIENTE GELA
CONDACONS AMBIENTE RICHIESTA DANNI
PET-COKE M.P.A. LOMBARDO
VIDEO ITALCEMENTI BY NIGHT
VIDEO ITALCEMENTI DIFFIDATA
VIDEO ITALCEMENTI
VIDEO NANOPARTICELLE
VIDEO NANOPATOLOGIE
VIDEO NANOPATOLOGIE B
VIDEO NANOPATOLOGIE E
VIDEO NANOPATOLOGIE F
VIDEO NANOPATOLOGIE C
PET-COKE CODACONS RICHIESTA DANNI
PET-COKE LEGAAMBIENTE
NATURA 2000 SIC IMPORTANZA COMUNITARIA
2001 INTERROGAZIONE INCENERITORI
IL MIO TG
I FATTI


Nome: Pino Ciampolillo Comitato Cittadino Isola Pulita Aderente alla Sezione di Palermo di Legambiente e referente Coordinamento Comitati Cittadini Siciliani Registrato il 19.01.07 presso l'Agenzia delle Entrate Ufficio di Augusta (SR) al n° 60 Serie 3° Atti Privati Protocollo 2007001030, n° progressivo 2007000376. L’Associazione costituita esclusivamente per fini di solidarietà, ai sensi dell’art. 2 della legge 11/7/91 n 266 e della legge regionale 7/6/1994 n 22. Informazioni specifiche ex L. 62/01 L'informazione pubblicata su questo sito è no profit. L'aggiornamento avviene secondo la disponibilità dei testi. Questo sito web non contiene informazioni aggiornate con cadenza periodica regolare, e non può pertanto essere pertanto considerato "giornale" o "periodico" o comunque “prodotto editoriale” ai sensi della legge 62/01. Inoltre secondo l'art. 28 della legge 69/63, il direttore responsabile delle riviste a carattere tecnico, professionale o scientifico non deve essere necessariamente iscritto all'albo dei giornalisti.

CERCA